Tiziano Ferro: "Io bravo a scuola, ma quanti problemi con i compagni per via della mia bulimia nervosa"

Tiziano Ferro: "Io bravo a scuola, ma quanti problemi con i compagni per via della mia bulimia nervosa"

Tiziano Ferro si racconta a Skuola.net. Cantante italiano apprezzato da giovani e meno giovani, il suo successo è frutto della vendita di circa 15 milioni di copie di dischi tra Europa e America Latina.

Il cantante di Latina nell’intervista rivela di aver frequentato il liceo scientifico Ettore Majorana nella sua città natale, dove si è diplomato con punteggio di 55 su 60. Quando era più piccolo invece ha avuto qualche problema a rapportarsi con i compagni, per via della bulimia nervosa di cui era affetto che lo ha portato a prendere peso. La soluzione per Tiziano fu una sola: il rifugio nella musica.

Pur frequentando la scuola, la sua vera passione è sempre stata la musica. Tuttavia ha cercato di non trascurare lo studio perché non era sicuro che sarebbe riuscito a coronare il sogno di diventare un cantante. Non a caso dopo la scuola superiore, Tiziano Ferro ha pensato di iscriversi alla facoltà di ingegneria della Sapienza di Roma, passando poi a Scienze della Comunicazione.

Leggi altre notizie su Scuola e Docenti e attiva le notifiche per restare sempre aggiornato.

Qui la pagina Facebook