L'insegnante sospeso perde il diritto alla Carta del Docente: la normativa che non tutti conoscono

L'insegnante sospeso perde il diritto alla Carta del Docente: la normativa che non tutti conoscono

L’insegnante sospeso perde il diritto alla Carta del Docente: la normativa che non tutti conoscono. E’ quanto stabilisce il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 28 novembre 2016. Decreto che regola le “modalità di assegnazione e utilizzo della Carta elettronica per l’aggiornamento e la formazione del docente di ruolo delle istituzioni scolastiche di…

Laurea Scienze della Formazione Primaria: ecco il decreto che definisce la prova di ammissione del 13 settembre

Laurea Scienze della Formazione Primaria: ecco il decreto che definisce la prova di ammissione del 13 settembre

La Laurea in Scienze della Formazione Primaria è un corso di laurea magistrale a ciclo unico che prevede una prova di accesso. La prova viene predisposta da ciascuna università e comprende 80 quesiti a risposta multipla che vertono su: competenze linguistiche e ragionamento logico (40 quesiti) cultura letteraria, storico-sociale e geografia (20 quesiti) cultura matematico-scientifica (20 quesiti)…

Scuola, fino a 16 euro per ottenere un documento dalla segreteria: il nuovo "listino prezzi" di Bussetti

Scuola, fino a 16 euro per ottenere un documento dalla segreteria: il nuovo "listino prezzi" di Bussetti

Scuola. Per estrarre copia degli atti e dei documenti in possesso dell’amministrazione scolastica e universitaria non basterà pagare 25 centesimi per ogni fotocopia. Esordisce così Italia Oggi illustrando il decreto emanato dal ministero dell’istruzione il 17 aprile scorso (il numero 662). IL “LISTINO “A SCUOLA 10 euro per la notifica al controinteressato 1 euro a…

Aumento del tempo pieno, l'annuncio dei 5Stelle: "Miglioreremo le situazioni critiche"

Aumento del tempo pieno, l'annuncio dei 5Stelle: "Miglioreremo le situazioni critiche"

Aumento del tempo pieno. “Con il parere espresso ieri dalla Conferenza Unificata sul decreto che ripartisce i posti per l’aumento del tempo pieno nelle scuole primarie, prevediamo il ricorso al criterio perequativo e non demografico. Basato cioè sulla popolazione studentesca, per dare attuazione alla misura che abbiamo introdotto in legge di Bilancio.   L’aumento dell’organico,…