Social vanno in "down": il leghista Casali ironizza pubblicando l'immagine di tre bimbi con la sindrome

Social vanno in "down": il leghista Casali ironizza pubblicando l'immagine di tre bimbi con la sindrome

Down è chi si diverte a scherzare con le disabilità altrui. Impazza la polemica sui social per l’ennesima uscita incongrua riguardante persone diversamente abili. Questa volta a far parlare di sé è il leghista Augusto Casali, fondatore e admin della pagina Facebook “Dio imperatore Salvini” nonché social media manager della Lega Toscana. A far partire l’ondata di critiche, un tweet in cui Casali ironizza sul malfunzionamento di Facebook, Instagram e Whatsapp – registratosi nelle scorse ore – utilizzando l’immagine di tre bambini affetti dalla sindrome di down.

Occorre precisare che nel gergo del web si usa, ad esempio, l’espressione “Facebook down” quando il social network registra disfunzioni. Esattamente com’è avvenuto nella serata di ieri. Da qui il “gioco di parole” usato da Casali. Il social media manager del Carroccio in Toscana ha poi scritto un post su Facebook in cui parla di “ironia incompresa”, senza smentire di fatto la paternità del tweet incriminato.

Il tweet, ovviamente, è stato rimosso poco dopo la pubblicazione. Non abbastanza in fretta da evitare gli screenshot che inchiodano Casali alle sue responsabilità.

Leggi altre notizie su Scuola e Docenti e attiva le notifiche per restare sempre aggiornato.

Qui la pagina Facebook

LEGGI ANCHE