Il genitore che offende il prof per aver bocciato il figlio commette reato: la sentenza della Cassazione

Il genitore che offende il prof per aver bocciato il figlio commette reato: la sentenza della Cassazione

Genitore condannato per ingiuria e costretto a risarcire un docente per averlo offeso. Come si legge su Euroedizioni.it, la Corte di Cassazione ha sancito (sentenza 21264) come lesive del decoro e della professionalità del docente i giudizi espressi a mezzo lettera da un genitore che protestava contro la bocciatura del figlio. Di cui il docente…

Stop alle supplenze, la sentenza della Cassazione che punisce l'abuso di contratti a termine

Stop alle supplenze, la sentenza della Cassazione che punisce l'abuso di contratti a termine

Stop alle supplenze e abuso di contratti a termine. Scatta il risarcimento e l’anzianità per le supplenze che superano il limite di 36 mensilità. In base al numero dei contratti illegittimi stipulati, nonché il diritto a percepire le differenze retributive legate all’anzianità. A dirlo è la è la sentenza 26353 della Cassazione. I FATTI Secondo…

Reputazione e onore, la Cassazione: "Ecco le espressioni dei genitori che sviliscono le qualità dei prof"

Reputazione e onore, la Cassazione: "Ecco le espressioni dei genitori che sviliscono le qualità dei prof"

Reputazione ed onore sono beni fondamentali della persona. Come noto, il nostro ordinamento prevede norme che stabiliscono proprio come è tutelarle. La materia, si legge su La Legge per Tutti, è stata fortemente innovata da un recente decreto legislativo che ha depenalizzato il reato di ingiuria, trasformandola in un semplice illecito civile. INGIURIA, IL CASO…