Bonus formazione docenti: entrano in scena i voucher invece che la card

Bonus formazione docenti: entrano in scena i voucher invece che la card

Secondo indiscrezioni, le somme da erogare ai professori per l’auto formazione sono già pronte ma in attesa che si sblocchi un lungo braccio di ferro tra alcuni comparti dello Stato. Così, entrano in scena i ‘voucher”. Secondo quanto si apprende sarebbe in atto, un braccio di ferro sulle modalità e sui tempi di erogazione di questo…

Il Mef boccia la Giannini: concorsi per Ds rinviati al 2017. Sparisce il Tfa. Assunzioni e aumenti in bilico

Il Mef boccia la Giannini: concorsi per Ds rinviati al 2017. Sparisce il Tfa. Assunzioni e aumenti in bilico

Giornata intensa quella del ministro Giannini. In parlamento ha rassicurato sulla volontà di dare vita al concorso per Dsga; ai sindacati ha spiegato che i soldi per il rinnovo contrattuale ci sono. Insomma, rassicurazioni a destra e manca. Ma cosa c’è di concreto? Come spesso accade per le iniziative del governo, dietro le parole c’è…

Cellulari in classe, le regole del vademecum: proibito utilizzarli, ma vietato sequestrarli

Cellulari in classe, le regole del vademecum: proibito utilizzarli, ma vietato sequestrarli

Come proteggere la privacy dei docenti durante le lezioni? E’ lecito pubblicare sui social le foto delle recite scolastiche? Si possono registrare le lezioni? Tutto questo è quanto può fare un semplice cellulare e questi sono gli interrogativi che si pongono gli insegnanti dal momento che ormai nelle classi si è spesso costretti a richiamare…

Progressione di carriera: nessuna differenza tra servizio a tempo determinato e indereminato

Progressione di carriera: nessuna differenza tra servizio a tempo determinato e indereminato

Nessun dubbio per il giudice del Lavoro di Matera sulla legittimità delle tesi patrocinate dai legali Anief a tutela di un docente precario che dal 2005, e con assoluta continuità, ha prestato servizio alle dipendenze del MIUR con contratti a termine e che rivendicava il suo suo diritto a ottenere la medesima progressione stipendiale riconosciuta…