La madre le vieta di uscire con le amiche: studentessa 16enne si lancia dalla finestra

La madre le vieta di uscire con le amiche: studentessa 16enne si lancia dalla finestra

Una studentessa 16enne di origini peruviane si è lanciata dalla finestra del suo appartamento a Milano, nel tentativo vano di eludere il divieto della madre di uscire di casa. Lo riporta Il Messaggero, sottolineando che sul posto sono sopraggiunti polizia e 118 su segnalazione di alcuni passanti.

Studentessa si lancia dalla finestra: la dinamica

Stando a quanto emerso dalle prime indagini e dalle prime ricostruzioni dei fatti, la madre avrebbe vietato alla giovane di uscire di casa. La caduta, quindi, sarebbe il risultato di un tentativo di fuga finito male.  La studentessa è precipitata dal secondo piano fratturandosi entrambe le gambe.

Trasportata d’urgenza all’ospedale Niguarda, la ragazza è in condizioni gravi ma non in pericolo di vita. Perdendo l’equilibrio nella discesa, ha fatto un volo di circa 7 metri di altezza. L’intento della madre, che le aveva impedito di uscire, era quello di spronarla con lo studio, affinché stesse maggiormente concentrata sui libri.

Non vuole andare a scuola: minaccia il suicidio

Risale a un mese fa un episodio analogo, in cui una studentessa di Ancona voleva marinare la scuola per andare a fare una passeggiata con il suo fidanzatino. Di fronte al diniego della madre aveva minacciato di lanciarsi dalla finestra. La ragazza, anch’ella di soli 16 anni, aveva iniziato a urlare e a piangere, prima di minacciare il suicidio.

 

Barricatasi in camera, la porta chiusa a chiave, la ragazza aveva manifestato la sua intenzione di buttarsi di sotto in preda alla disperazione. Gli agenti di polizia, repentinamente chiamati dalla coppia di coniugi, avevano provato a convincere la ragazza ad aprire la porta e a raccontare ciò che era successo. Dopo aver assunto un tranquillante, la ragazza si è affidata agli operatori del 118 sopraggiunti sul posto che l’hanno trasportata all’ospedale regionale Torrette.

 

Leggi altre notizie su Scuola e Docenti e attiva le notifiche per restare sempre aggiornato.
Qui la pagina Facebook