Il fascino del Capitano

Il fascino del Capitano

Dal 4 marzo e dopo mesi di crescita, la Lega di Matteo Salvini inizia a registrare un sensibile calo di consensi. E’ quanto emerge dagli ultimi rilievi dell’Istituto Ipsos di Nando Pagnoncelli per il Corriere della Sera.

A 2018 quasi concluso, la Lega registra un calo pari al 3%, passando da un consenso iniziale del 36,2% al 33%. “Se il «Capitano» rimane saldamente in sella, il partito risente invece di alcune difficoltà. La più evidente è il rapporto che il governo intrattiene con i ceti produttivi del Nord e del Centro-Nord. Reddito di cittadinanza, blocco delle grandi opere (in questi giorni si aspetta il verdetto annunciato contro la Tav), difficoltà a procedere speditamente verso la crescita dell’autonomia delle regioni settentrionali, non depongono a favore della Lega, che perde consensi nel lavoro autonomo, uno dei suoi capisaldi”, ha spiegato Pagnoncelli.

IL GRADIMENTO DEL CAPITANO

Matteo Salvini, vicepremier, ministro, leader della Lega e ormai influencer a tutti gli effetti, riscuote un elevato indice di gradimento tra le donne. In base ai dati si vede come l’aumento di consensi sia dettato maggiormente da un elettorato al femminile di età compresa tra i 35 ed i 49 anni. Rispetto a marzo, infatti, dove le donne furono un 17,6%, oggi il popolo femminile che acclama Salvini si attesa al 36,3% contro 30,1% degli uomini.

IL FASCINO DEL CAPITANO

Il successo di Salvini tra il pubblico femminile potrebbe essere determinato da numerosi fattori. Innanzitutto il leader della Lega è un uomo dalla figura imponente sia dal punto di vista strettamente fisico che mediatico. Presente sui social, in tv, in radio, sta via via diventando una presenza fissa nel quotidiano di chi utilizza i social con una certa frequenza. Come sappiamo sono proprio le donne ad utilizzare maggiormente Facebook e Instagram, i canali che il leader del Carroccio utilizza ogni giorno per condividere scatti anche decisamente poco istituzionali.

UN PAPA’ AMOREVOLE

Altro aspetto da non sottovalutare e su cui il Capitano marcia con una certa consapevolezza, è quello di padre single ed amorevole. Spesso, infatti, condivide scatti in cui prepara pranzi o cene per i figli, rilascia dichiarazioni sottolineando “da padre” più e più volte anche nell’arco di una giornata. Si tratta di “strategie” probabilmente involontarie messe in atto proprio per attrarre il pubblico femminile.

IL GRADO DI ISTRUZIONE

Una parentesi dei dati Ipsos è dedicata poi al livello di istruzione degli elettori. Una buona parte infatti è rappresentata, si legge in questa sede, da operai, casalinghe e pensionati.