Grillo jr nei guai: il figlio adolescente di Beppe accusato di violenza sessuale insieme ad altri tre ragazzi

Grillo jr nei guai: il figlio adolescente di Beppe accusato di violenza sessuale insieme ad altri tre ragazzi

Ciro Grillo, il quarto figlio del comico e fondatore del Movimento 5 Stelle Beppe, è accusato insieme ad altre tre persone di aver stuprato una modella di origine scandinava a Porto Cervo. Lo riferisce La Stampa, precisando che la donna ha denunciato Grillo jr (19 anni) e altri suoi amici che l’avrebbero violentata in gruppo.

Grillo jr nei guai: l’antefatto

“Secondo ciò che racconta lei, modella di origini scandinave, vent’anni ancora da compiere, si sarebbe trattato di uno stupro, forse avvenuto al termine di una notte di eccessi alcolici – precisa ‘La Stampa’ – Nella versione dei quattro giovani – tutti figli di imprenditori, medici e professionisti della Genova bene – il rapporto è stato consenziente”.

“I quattro giovani – prosegue il quotidiano di Torino- ieri sono stati interrogati per ore dal magistrato Laura Bassani, pubblico ministero della Procura di Tempio Pausania, titolare del fascicolo”. “Per la vittima – continua La Stampa – dimostrerebbe la violenza, per gli avvocati difensori il contrario, e cioè che la ragazza era consenziente”.

La difesa

“I giovani si sono difesi negando ogni addebito – precisa il quotidiano – E i legali hanno messo in luce alcune debolezze del racconto fornito dalla ragazza alle forze dell’ordine. Tre su tutte: il ritardo della denuncia, presentata dalla modella al suo ritorno a Milano, una decina di giorni dopo i fatti; la continuazione della vacanza per un’altra settimana e la pubblicazione di foto del viaggio sui social network, anche dopo che si sarebbe consumata la presunta violenza sessuale”.

Leggi altre notizie su Scuola e Docenti e attiva le notifiche per restare sempre aggiornato.
Qui la pagina Facebook