Concorso per 35 insegnanti di scuola dell'infanzia, scadenza 28 ottobre: ecco come fare domanda

Concorso per 35 insegnanti di scuola dell'infanzia, scadenza 28 ottobre: ecco come fare domanda

Sono 35 posti da istruttore pedagogico quelli messi a bando dal comune di Torino, il quale offre ai vincitori del concorso un contratto a tempo pieno e indeterminato. Gli insegnanti selezionati saranno operativi nel circondario didattico del capoluogo piemontese. La scadenza è fissata al 28 ottobre.

I requisiti e i titoli richiesti sono i seguenti:

  • Essere cittadini italiani o di un altro Paese membro dell’Unione Europea
  • Non essere stato destituito dal pubblico impiego
  • Possedere il titolo di studio di diploma di Laurea o Laurea Magistrale in Scienze della formazione primaria o un diploma sperimentale di Istituto magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/2002.

Il bando prevede una prova preselettiva qualora le domande dovessero superare il numero di 2000. Si tratterà di un questionario di cultura generale e sulle attitudini al profilo professionale richiesto.

Concorso scuola infanzia: prove e presentazione domanda

Nella prova scritta è previsto un questionario, a risposta multipla o a risposte aperte, che verterà sulle seguenti materie:

  • Lineamenti generali di pedagogia
  • Contenuti della professionalità dell’insegnante di scuola materna
  • Lineamenti di psicologia dello sviluppo dell’età infantile
  • Nozioni sull’ordinamento degli enti locali

Seguirà la prova orale, consistente in un colloquio sugli stessi argomenti dello scritto e sul rapporto di lavoro del personale degli Enti Locali. Il Comune di Torino renderà nota la data e la sede delle prove sul suo sito almeno 20 giorni prima. La Commissione esaminatrice procederà alla valutazione dei titoli, nelle modalità indicate sul bando ufficiale, per poi redarre una graduatoria finale.

I contratti derivanti dalla vincita del concorso prevederanno un periodo di prova di sei mesi e saranno stipulati in seguito a una visita di idoneità fisica e verifica del possesso dei requisiti dichiarati.
La domanda di partecipazione va presentata nell’area dedicata sul sito web del comune di Torino. Alla domanda bisogna allegare la ricevuta di pagamento del versamento di 10 euro come quota partecipativa al conto corrente postale indicato nel bando ufficiale.
Leggi altre notizie su Scuola e Docenti e attiva le notifiche per restare sempre aggiornato.
Qui la pagina Facebook